Bellaria: stazione, Renzi (An) sulla chiusura della biglietteria

Bellaria: stazione, Renzi (An) sulla chiusura della biglietteria

BELLARIA - Gioenzo Renzi (an-pdl) ha rivolto una interrogazione alla Giunta per sapere se la Regione ritenga doveroso chiedere urgentemente un incontro con Trenitalia al fine di stabilire un nuovo accordo con l'Associazioni Albergatori di Bellaria e Turismohotels, prima dell'avvio della stagione turistica, per evitare la chiusura della biglietteria della stazione ferroviaria, nonostante la disponibilità delle associazioni di categoria di accollarsi la maggior parte dei costi di gestione dei servizi della stazione.  

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A questo proposito, il consigliere rileva che Trenitalia ha modificato unilateralmente la convenzione con l'Associazione Albergatori di Bellaria e Turismohotels, per la gestione della stazione, e che a causa di questa modifica, le associazioni di categoria, dalla giornata di lunedì 1 marzo 2009, sono state costrette a chiudere la biglietteria, in quanto con la nuova convenzione diventa impossibile sostenere oltre gli attuali costi di gestione della stazione, anche quelli del servizio di biglietteria. Renzi chiede anche se di verificare se le stazioni di Cervia e Cesenatico si trovino nella stessa situazione e quante stazioni ferroviarie verrebbero penalizzate in tutta la Regione Emilia-Romagna dalle nuove convenzioni di Trenitalia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -