Bellaria: un Natale ricco di eventi e iniziative

Bellaria: un Natale ricco di eventi e iniziative

BELLARIA - Sarà un Natale con tantissimi eventi e grandi ospiti quello a Bellaria Igea Marina. Un cartellone ricco e per tutti i gusti è stato presentato pochi giorni fa in conferenza stampa, grazie alla collaborazione e alla stesura del programma congiunto fra il Comune di Bellaria Igea Marina e Verdeblu, anticipando di molto rispetto agli anni passati la promozione.

 

Grandi nomi dello spettacolo italiano saranno ospitati presso il Circus, che quest'anno sarà montato nel parco del comune vicino al parcheggio gratuito di Piazza del Popolo, come Katia Ricciarelli, i Fichi d'India e Cochi e Renato a partire dal 7 dicembre.

 

Come gli anni passati l'offerta di eventi in calendario spazia dai presepi caratteristici nei famosi tini dislocati lungo l'Isola dei Platani, e che ogni anno raccontano storie di natività sempre diverse e nuove provenienti da ogni parte d'Italia, agli spettacoli per i bambini a teatro e al circus, alla novità delle domeniche di dicembre ognuna con un tema diverso: dall'isola dolce a quella dedicata ai giochi con acqua e fuoco, all'isola magica con maghi e cartomanti oltre alle tombole animate in piazza e il nuovo presepe di sabbia a Igea Marina dell'artista Antonio Molin. Un programma che vede eventi dislocati su oltre 50 giorni di festività natalizie rivolto a tutte le fasce d'età e per tutti i gusti.

 

Per questi motivi appare quanto meno ingeneroso, se non addirittura penalizzante per l'economia cittadina, leggere  che non si investe sul Natale quando si è puntato proprio su un cartellone di tanti eventi tutti di qualità e che possano destare interesse nei confronti del pubblico a fronte di un investimento dell'amministrazione di ben 90mila euro più altri 60mila in carico a Verdeblu.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La scelta delle luminarie ricadrà come lo scorso anno sulle rotonde di ingresso nei vari punti della città, sui 7 proiettori di immagini luminosi oltre al pagamento totale dell'energia elettrica (aumentata del 20%)e all'allaccio per chi, come l'associazione isola dei platani, addobba l'intero viale Paolo Guidi con le proprie luminarie. Pensare di riuscire ad illuminare tutta la città significa non rendersi conto dei costi effettivi che questo comporta.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -