Benevento, 68enne muore azzannata da cani randagi

Benevento, 68enne muore azzannata da cani randagi

BENEVENTO - E' morta dopo esser stata presumibilmente azzannata dai cani randagi. E' la tragica fine di una donna di 68 anni, M.V. le sue iniziali, trovata senza vita lunedì mattina davanti alla sua abitazione di Montesarchio, in provincia di Benevento. Secondo i primi accertamenti, la vittima domenica sera sarebbe stata attaccata da uno o più cani randagi. Sul suo corpo, infatti, i medici hanno trovato ferite compatibili con morsi di animale.

 

La salma è stata trasportata all'ospedale "Rummo" di Benevento, dove sarà eseguita l'autopsia per stabilire se siano stati effettivamente i morsi a causare il decesso oppure se l'anziana abbia perso la vita in seguito ad una caduta e i cani l'abbiano morsa in un secondo momento.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sull'episodio indagano i Carabinieri, intervenuti insieme al personale del 118 dopo esser stati avvertiti dai vicini di casa della donna che l'hanno trovata riversa davanti alla sua porta di casa riversa in una pozza di sangue.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -