Benzinaia pestata e rapinata di 40mila euro

Benzinaia pestata e rapinata di 40mila euro

RIMINI – I Carabinieri della Compagnia di Rimini stanno indagando su una rapina che si è verificata lunedì pomeriggio davanti all’ingresso della Banca Unicredit di viale Regina Margherita a Rimini. Erano da poco passate le 13. Una signora di 58 anni, originaria di Riccione, si stava recando presso l’ufficio bancario per depositare la somma di 40mila euro ricavati dalla propria attività. La donna gestisce un distributore di benzina, assieme al marito, in viale Principe di Piemonte.

Improvvisamente è stata raggiunta da un bandito che con un calcio l’ha colpita ai reni facendole perdere i sensi. Mentre la 58enne riversava a terra, il rapinatore è fuggito con la valigetta contente i contanti.

La vittima è stata immediatamente soccorsa dal titolare della Banca e da due clienti. Per lei ferite guaribili in una settimana.

Sul caso indagano i Carabinieri che hanno preso in consegna le immagini delle telecamere a circuito chiuso della banca per riuscire ad identificare e catturare quanto prima il malvivente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -