Bergamo, sbanda su lastra di ghiaccio e uccide coppia di coniugi

Bergamo, sbanda su lastra di ghiaccio e uccide coppia di coniugi

BERGAMO - Due coniugi, Pietro Passera, 62 anni, e la moglie Palma Del Carro, 59, hanno perso la vita dopo essere stati investiti da un'automobile, condotta da un neopatentato di 19 anni, mentre attraversavano la strada a Cologno al Serio, in provincia di Bergamo. L'incidente si è verificato domenica pomeriggio intorno alle 14 in via Spirano.

Nell'impatto i due pedoni sono sbalzati rovinosamente a terra dopo aver fatto un volo di circa 80 metri e sono morti all'istante. I soccorritori del 118 non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. L'automobilista è ed è stato portato all'ospedale di Zingonia (Bergamo) per verificare se al momento dell'incidente fosse al volante sotto l'effetto di alcol o droghe.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo la prima ricostruzione dei carabinieri, M.M., residente in paese, viaggiava al volante di una ‘Fiat Marea' ad una velocità sostenuta, forse oltre i 100 chilometri all'ora. All'altezza di una curva, la vettura è finita su una lastra di ghiaccio, andando ad invadere la corsia opposta e centrando in pieno i pedoni. I due coniugi sono state sbalzati a circa ottanta metri in un campo adiacente alla strada provinciale e sono morti all'istante. Anche l'automobile è piombata nella scarpata e nel tentativo di tornare sulla carreggiata si è ribaltata. Il 19enne è ora indagato per omicidio colposo plurimo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -