Berlusconi: "Non mi faccio da parte". Stampa di destra all'attacco del premier

Berlusconi: "Non mi faccio da parte". Stampa di destra all'attacco del premier

Berlusconi: "Non mi faccio da parte". Stampa di destra all'attacco del premier

Silvio Berlusconi non ha alcuna intenzione di fare un passo indietro e lasciare la carica di premier. Anche perchè, come ha detto a Bruno Vespa in un passaggio del suo ultimo libro, se dovesse farsi da parte potrebbero aprirsi gravi rischi per la democrazia e ovviamente anche per la tenuta del centrodestra. Così la nuova strategia del capo del governo è quella di isolare l'alleato Gianfranco Fini e tentare di portare dalla sua parte l'Udc di Pierferdinando Casini.

 

Un tentativo quantomai ardito, sebbene non sia chiara la posizione dei centristi su questo punto. Pare che Casini possa essere disponibili a dare una mano al Pdl, solo se Berlusconi aprissi formalmente la crisi di governo.

 

Intanto anche la stampa di destra si scaglia contro il presidente del consiglio sull'atteggiamento tenuto sul caso Ruby e sulla telefonata fatta dal premier per 'salvare' la marocchina, spacciandola come nipote del presidente egiziano Mubarak.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -