Bertinoro, addio antenne. Il Pd: "un successo della buona politica"

Bertinoro, addio antenne. Il Pd: "un successo della buona politica"

Bertinoro, addio antenne. Il Pd: "un successo della buona politica"

Il Partito Democratico di Bertinoro esprime grande soddisfazione per l'accordo di programma siglato da Comune, Provincia e Regione sull'annosa questione delle antenne. Una partita davvero complessa che ha visto "un ruolo centrale di questa amministrazione". Infatti negli ultimi tre anni ci sono stati decine di incontri con tv, radio, Regione, Provincia, Ausl, Arpa. Un intenso lavoro di coordinamento "nel quale il sindaco Nevio Zaccarelli ha messo tutte le sue energie".

 

Ora, dopo anni di preoccupazione e fasi di empasse, le emittenti radiofoniche sono tenute ad andarsene dal sito della Rocca mentre quelle televisive, a monte Maggio, verranno razionalizzate e, con il passaggio al digitale terrestre, previsto per il 2 dicembre, le emissioni elettromagnetiche si ridurranno fortemente rispetto ad ora. Bertinoro si riappropria così di uno dei luoghi più belli nel cuore del paese.

 

Tra l'altro è uno dei punti più visitati, dato che si trova a ridosso del Centro Universitario che ogni anno vede passare quasi 30mila persone. Inutile dire che non si tratta semplicemente di preservare "il bello" ma di dare soprattutto risposta ai cittadini in merito alle preoccupazioni derivanti dall'inquinamento elettromagnetico. "È questa la politica che ci piace e per cui ci impegniamo quotidianamente. Andiamo avanti così", conclude il Pd

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -