Bertinoro, elezioni. La Lega Nord lancia Matteo Milandri

Bertinoro, elezioni. La Lega Nord lancia Matteo Milandri

Jacopo Morrone-3

BERTINORO - "Sarà il giovane Matteo Milandri a tirare le fila per la Lega Nord a Bertinoro":  lo ha annunciato lunedì sera il Segretario Provinciale della Lega Nord di Forlì-Cesena, Jacopo Morrone, nel corso dell'incontro pubblico organizzato dalla Lega Nord e svoltosi al bar La Colonna sulla piazza del piccolo comune romagnolo. "E' nato un progetto, un'alternativa concreta all'immobilismo e all'impasse politico-gestionale della giunta Zaccarelli", ha detto Morrone.

 

"Il sentimento che è emerso dai numerosi cittadini presenti è quello di un diffuso malcontento generato dalla cattiva gestione di una giunta targata PD che ha semplicemente scaldato i banchi consiliari senza aver progettato nulla per la Bertinoro del domani", ha accusato Morrone.

 

Per il segretario leghista "purtroppo questa è la situazione classica che andiamo ad ereditare nella stragrande maggioranza dei comuni romagnoli amministrati da troppi anni dagli stessi funzionari di sinistra che hanno scambiato le poltrone di assessorato o di sindaco come un lavoro a tempo indeterminato."

 

"Durante la riunione programmatica di lunedì sera, sono poi intervenuti anche i dirigenti del PRI e del PDL - in particolare nelle persone di Enrico Imolesi e Davide Fabbri - concordi anche loro che le elezioni della prossima primavera siano un'occasione storica e probabilmente irripetibile per il piccolo comune bertinorese ed hanno così condiviso il progetto di intraprendere sin da subito la fase costituiva di tale nucleo di opposizione, professando quanto prima un impegno capillare ed efficace sull'intero  comprensorio bertinorese, al fine di accogliere le istanze e le problematiche di tutti quei cittadini scontenti dell'operato della giunta Zaccarelli".

Commenti (7)

  • Avatar anonimo di @rmy
    @rmy

    Il problema non è lo schieramento politico dell'amministrazione.... il problema E' l'amministrazione o in generale la classe politica. I cittadini italiani sono piccli criceti che DEVONO correre nella loro ruotina, mo che giri in senso orario o antiorario, che giri a destra o che giri a sinistra, tu, cittadino, DEVI correre per GARANTIRE privilegi e agevolazioni a chi sta più in alto di te... Condivido molto di quanto scritto da J.Dorian ma oramai le varie fazioni politiche si miscelano l'una con l'altra, tutti pensano principalmente ai propri interessi, il nostro paese sta andando alla deriva e la corrente ci porta in acuqe difficili da navigare se non con un VERO stravolgimento della struttura che dovrebbe reggere il timone. Il mondo cambia, le realtà anche, le esigenze pure. Non c'è più spazio per una classe politica obsoleta che rimane legata solo al valore della propria poltrona e non del proprio paese.

  • Avatar anonimo di Oriano
    Oriano

    Giusto mandare a casa le giunte rosse e averne di berlusconiane leghiste come a Dovadola dove hanno sconquassato tutto. E allora: No alle giunte rosse si alle giunte Ruby - Minetti

  • Avatar anonimo di pecoranera
    pecoranera

    Una cosa è certa ... Gli articoli riguardo alla Lega Nord son quelli che riscuotono sempre più clamore...

  • Avatar anonimo di J. Dorian
    J. Dorian

    Non conosco questo signore, ma credo che un po' di sana competizione non guasti. anche le migliori amministrazioni tendono a rilassarsi quando la loro supremazia non è a rischio. L'alternanza (o il rischio dell'alternanza) è il sale della democrazia. Essendo io di parte, è chiaro che se vince uno sono più contento, ma se anche dovesse vincere l'altro, sicuramente si impegnerà di più e meglio per poter conservare il suo posto alla prossima tornata ... se sa che c'è qualcuno che glielo può davvero soffiare. Cosa che non avviene ad esempio da anni in regione, ove nell'ultima tornata il PDL ha schierato contro Errani quella ... Colei-che-non-si-può-nominare (omaggio a Harry Potter) che tanto valeva candidare un Klingon ... e qui è meglio che mi fermi sennò divento ruvido.

  • Avatar anonimo di Riki
    Riki

    Finalmente la LEGA anche nei comuni rossi!!!!un cambiamento radicale non sarebbe male!!!!!

  • Avatar anonimo di andrea_70
    andrea_70

    Speriamo rimangano queste amministrazioni di Sinistra !!!! Se l'Emilia Romagna è una delle regioni più progredite d'Europa lo si deve a loro, non certo alla Lega Nord che in quanto a sperperi di denari pubblici non è seconda a nessuno. Spero anch'io nel cambiamento !!! Spero che l'accozzaglia, per non usare altri termini che sarebbero più appropriati, che voi rappresentate a Roma, alla corte di re Silvio da Arcore, vada presto a casa e cessi una volta per tutte questo nauseabondo e incivile spettacolo che ci regala tutti i santi giorni.

  • Avatar anonimo di Enrico
    Enrico

    ... era ora!! concordo nel cambiamento e speriamo di mandare a casa una volta per tutte queste amministrazioni di sinistra... non se ne può più!!!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -