BERTINORO - Fratta Terme spa: si è tenuta ieri sera l'Assemblea dei Soci

BERTINORO - Fratta Terme spa: si è tenuta ieri sera l'Assemblea dei Soci

BERTINORO - Martedì 27 marzo si è svolta l’Assemblea dei Soci di Fratta Terme Spa, alla presenza del notaio Marco Maltoni, del sindaco del Comune di Bertinoro Nevio Zaccarelli e dei presidenti delle società del gruppo degli investitori. L’Assemblea ha deliberato all'unanimità - alla presenza di circa 100 soci - di procedere a un aumento del capitale riservato ai soli soci, pari al doppio di quello attuale (470.000,00 euro) per raggiungere un capitale di 940.000,00 euro entro il 31 maggio 2007.


I soci hanno data fiducia al presidente Umberto Pallareti e a tutti gli amministratori di Fratta Terme spa accettando la proposta di “investire le famiglie nello sviluppo economico del sistema territoriale” tramite la società stessa.
Primo appuntamento in calendario” spiega il presidente Pallareti “è l'acquisto di parte di quote della società Bertinoro Terme Fratta spa che ha un capitale sociale pari a 3.800.000,00 euro di cui il 55,26% del Comune e il 44,74% di Terme Valley spa.
Il programma prevede, infatti, che il Comune di Bertinoro “privatizzi” nei prossimi mesi circa il 25% della sua quota.


I successivi appuntamenti permetteranno di interagire con gli attori economici che vorranno investire a Fratta Terme sostenendo le attività prioritarie e indispensabili per offrire i servizi e gli interessi che gli utenti del turismo termale gradirebbero trovare per essere motivati al consumo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Investire in idee, dare sfogo alla nostra creatività per esaltare il nostro senso di ospitalità e' l'obiettivo trainante di tutti coloro che opereranno a Fratta Terme.” Conclude Pallareti “alle istituzioni (Banche, Camera di Commercio, Provincia, Comuni) chiediamo politiche incentivanti affinché gli investitori siano interessati al nostro territorio; in primo luogo le nostre famiglie, affinché si sentano responsabilizzate a ritinteggiare le loro case, risistemare i loro giardini, tenere in ordine e pulire anche spazi comuni per contribuire a una offerta qualitativamente gradevole ed efficiente.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -