Bertinoro: mercoledì sera cocktail a base di... innovazione

Bertinoro: mercoledì sera cocktail a base di... innovazione

BERTINORO - "I cocktail della ricerca: ricerca e imprese un cammino comune, viaggio attraverso la collaborazione tra ricercatori e imprenditori "è il titolo di una serie di iniziative promosse da CNA dell'Emilia Romagna che prevede cinque appuntamenti in tutta la regione.

Il terzo incontro, che si svolgerà mercoledì 17 settembre alle ore 18 a Villa Prati di Bertinoro, avrà come tema: " Elettronica e telecomunicazioni, per accelerare lo sviluppo delle imprese e per ottimizzare le interazioni fra sistemi e persone".

 

L'incontro sarà introdotto dai saluti di Pietro Caselli, presidente ASTER e Mauro Righi, Presidente CNA Automazione. Quali "voci della ricerca " sono previsti gli interventi di : Gabriele Falciasecca, presidente di Lepida spa, la società delle Regione che ha il compito di pianificare e gestire le infrastrutture di telecomunicazione degli enti soci; Reno Mandolesi, CNR IASF- BO (Istituto di Astrofisica Spaziale e Fisica Cosmica); Gianluca Mazzini,  Università di Ferrara, docente di reti di telecomunicazioni e sistemi wireless; Antonio Natali, Università di Bologna - Ingegnerie di Cesena - docente di Informatica.

 

Il "punto di vista dell'impresa " vedrà gli interventi di Alessandro Golfarelli di Sortron,  Angelo Marchini, titolare dell'azienda CATE, Nicola Melega di ALMASpace, e di Giuliano Sartini titolare dell'impresa Tecnotel. Si tratta di quattro realtà aziendali impegnate in progetti  innovativi e di ricerca nell'ambito dell'elettronica e delle telecomunicazioni.

Coordina l'incontro Paolo Di Marco dell'Università di Bologna.

 

L'Emilia Romagna ha una tradizione importante nel campo delle tecnologie delle telecomunicazioni e informazioni, che negli ultimi anni hanno cambiato profondamente la vita quotidiana. Lo sviluppo dell'area della ITC è importante e necessario per supportare questi cambiamenti. In questo ambito sono direttamente coinvolte anche numerose aziende, per le quali l'innovazione fa la differenza rispetto alla possibilità di rimanere  o meno sul mercato. Per questo l'incontro vuole essere l'occasione per presentare l'evoluzione delle soluzioni sulla innovazione nel campo della comunicazione, della trasmissione di informazione e della rilevazione di dati, con particolare riferimento alle opportunità ed agli impatti derivanti dal loro utilizzo in ambito aziendale.

 

La presenza di esperti sarà anche l'occasione per poter approfondire e dare risposte alle questioni che maggiormente interessano le imprese, così come la possibilità di visionare alcuni prototipi renderà più stimolante il dibattito fra i partecipanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per motivi organizzativi le imprese che desiderano partecipare devono segnalare la propria adesione all'ufficio di segreteria della direzione provinciale CNA al numero 0543-770300 o alla mail cna@cnafc.it (Federica Verni).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -