Bertinoro, ok della Provincia per il trasferimento delle antenne

Bertinoro, ok della Provincia per il trasferimento delle antenne

Bertinoro, ok della Provincia per il trasferimento delle antenne

FORLI' - Con un voto all'unanimità, il Consiglio Provinciale nella seduta di lunedì pomeriggio ha dato l'assenso preliminare alla sottoscrizione dell'accordo di programma che consentirà il trasferimento degli impianti per l'emittenza radiotelevisiva dal sito della Rocca Vescovile di Bertinoro al sito di Monte Maggio. La delocalizzazione coincide con il cosiddetto ‘switch off', vale a dire lo spegnimento del segnale televisivo analogico, con il passaggio definitivo al sistema digitale terrestre.

 

Giovedì 22 luglio, a Bologna, ci sarà la conferenza preliminare, per l'inizio dell'iter dell'accordo di programma in variante alla pianificazione territoriale e urbanistica, al termine del quale sarà possibile per il  sindaco di Bertinoro emettere un'autorizzazione provvisoria per il trasferimento delle antenne che si trovano nell'area della Rocca Vescovile.

 

A presentare la delibera in Consiglio Provinciale è stato l'assessore all'Urbanistica e pianificazione territoriale Maurizio Castagnoli. Rileva l'assessore: "Prima di tutto sono da rimarcare gli effetti positivi per la salute e per la tutela architettonica e paesaggistica di uno dei siti di maggior pregio e suggestione della provincia di Forlì-Cesena, quello della Rocca di Bertinoro". Inoltre, continua l'assessore Castagnoli, "la provincia di Forlì-Cesena sarà pronta per la fine di ottobre al passaggio al nuovo sistema televisivo del Digitale Terrestre, senza buchi di segnale sul territorio". All'installazione delle nuove e più avanzate apparecchiature per la diffusione radio-televisiviva digitale, Arpa e Ausl effettueranno in loco le indagini necessarie per il monitoraggio del segnale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -