Bertinoro: tutti i segreti della rete web nella quarta edizione di “Web Bar”

Bertinoro: tutti i segreti della rete web nella quarta edizione di “Web Bar”

BERTINORO - L'apprendimento automatico delle macchine informatiche è al centro della quarta edizione di "Web Bar", evento ospitato dal Ce.U.B. nell'ambito di BiCi (Bertinoro International Center for Informatics) dal 30 agosto al 4 settembre. Fra i relatori spicca il nome del prof. Thomas Hoffmann, direttore di Google Zurigo, uno dei massimi esperti mondiali di queste tematiche avanzate

Le macchine in grado di apprendere autonomamente rappresentano la nuova frontiera in campo informatico, in particolare se applicate al mondo del web. Di questo si parla nella quarta edizione di Web Bar, scuola internazionale di dottorato sulla ricerca avanzata applicata alle reti internet, in programma al Centro Residenziale Universitario di Bertinoro dal 30 agosto al 4 settembre.
 
Web Bar 2009, International PhD School on Advanced Retrieval and Web Mining, si svolge nell'ambito di BiCi (Bertinoro International Centre of Informatics), associazione nata sul Colle nel 2001 allo scopo di sostenere la ricerca avanzata negli studi informatici, attraverso l'organizzazione di scuole di dottorato, conferenze e incontri seminariali a livello internazionale.
 
Fra gli Eventi 2009 di BiCi, Web Bar, arrivato quest'anno alla sua quarta edizione, affida come dicevamo il "ruolo" principale a Thomas Hoffmann, direttore di Google Zurigo. Già professore di Computer Science alla prestigiosa Brown University di Providence (Rhode Island), Hoffmann è uno dei massimi esperti mondiali in tema di apprendimento automatico (Machine Learning), tematica al centro dello studio sull'intelligenza artificiale che si occupa della realizzazione di sistemi capaci di apportare nuove conoscenze, sul modello della mente umana.
 
A completare la Phd School, ricordiamo i seminari del prof. Nicolò Cesa-Bianchi, docente di informatica presso l'Università di Milano. Il tema del Suo intervento: la web-spam e le modalità di previsione degli interessi degli utenti nei social network.
 
Durante i cinque giorni della Scuola saranno anche discussi i progetti di ricerca indipendente avviati dai corsisti stessi. Nelle scorse edizioni, molti di questi progetti sono stati messi in atto e accettati da sedi prestigiose quali WWW, ACM Pods ed altri. Coordinatore della scuola è il prof. Alessandro Panconesi, dell'Università "La Sapienza" di Roma, che è anche Direttore di BiCi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -