BIAGI - Bertolini (PdL): ''Applicare la sua legge è miglior modo per ricordarlo''

BIAGI - Bertolini (PdL): ''Applicare la sua legge è miglior modo per ricordarlo''

Nel giorno della commemorazione di Marco Biagi, ucciso sei anni fa a Bologna dalle brigate rosse, l’Onorevole Isabella Bertolini, Vice Presidente dei Deputati di Forza Italia e candidata del Pdl alle prossime elezioni politiche, ha dichiarato:


“Crediamo che il miglior modo per ricordare e onorare la memoria, il lavoro e l’eredità intellettuale del Professor Marco Biagi sia applicare pienamente la legge che porta il suo nome. Una legge fortemente osteggiata dalla sinistra, che ha governato l’Italia negli ultimi 18 mesi. È forse per questo motivo che oggi, a sei anni dal barbaro assassinio firmato dalle brigate rosse, registriamo nuovamente una reticenza delle amministrazioni di sinistra a ricordare e a celebrare, sul piano istituzionale, il valore e lo straordinario contributo offerto da Marco Biagi. Purtroppo, per il secondo anno consecutivo e a pochi giorni dalla data che ricorda l’omicidio Biagi, Modena si è trasformata pochi giorni fa in teatro per la propaganda di personaggi come Oreste Scalzone o, come l’anno scorso, Renato Curcio, eredi morali ed intellettuali della follia brigatista che ha ucciso Marco Biagi. Nel giorno del ricordo il nostro pensiero e la nostra solidarietà vanno alla famiglia del Professor Biagi e a tutti coloro che con onestà intellettuale, impegno e dedizione lavorano per diffondere le sue idee e la sua opera. Noi continueremo ad impegnarci perché la legge Biagi, varata dal governo Berlusconi, sia pienamente applicata, soprattutto in quelle parti che favoriscono l’accesso e le tutele dei giovani al mercato del lavoro, a garanzia di una vera riforma di cui l’Italia ha assoluto bisogno”.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -