Biodiversità, risorse in arrivo per il Parco delle Foreste Casentinesi

Biodiversità, risorse in arrivo per il Parco delle Foreste Casentinesi

1 milione 500 mila euro per la tutela della biodiversità in Emilia-Romagna. A tanto ammontano le risorse stanziate dalla Regione a favore delle Province e degli Enti Parco che devono predisporre i piani di gestione dei Siti di importanza Comunitaria e Zone di Protezione speciale presenti sul territorio regionale: 153 aree naturali e seminaturali nelle quali vivono specie animali e vegetali di interesse europeo da proteggere perché a rischio di degrado o di estinzione.  

 

Nel forlivese e cesenate riceverà 30 mila euro il Parco nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna, mentre 76 mila euro sono stati assegnati alla Provincia. 


Previsti dalla direttiva comunitaria Habitat, i SIC e le ZPS fanno parte della cosiddetta Rete Natura 2000, un sistema organizzato per la conservazione della biodiversità presente in tutta l'Unione Europea.   La Regione Emilia-Romagna è stata tra le prime a dare applicazione alla direttiva Habitat e a istituire sul proprio territorio queste aree, che insieme al sistema dei Parchi e delle Riserve naturali permettono ora di salvaguardare un territorio pari al 14,5% dell'intera superficie regionale.

 

"I siti di Rete Natura 2000 - ha spiegato l'assessore regionale all'ambiente Sabrina Freda - rappresentano uno strumento prezioso per la   tutela di piante, animali, ecosistemi di straordinario valore naturalistico presenti sul nostro territorio. Per noi si tratta di un impegno strategico. Per questo, nonostante i forti tagli a livello nazionale, continuiamo a investire in questa direzione". 

 

Le risorse in arrivo sono quelle del Piano Regionale di Sviluppo Rurale 2007-2013 e sono state assegnate dalla Regione sulla base di uno specifico bando. Ora Province e Parchi dovranno predisporre le misure di conservazione e i piani di gestione dei SIC e dei ZPS presenti sul loro territorio, per assicurare un corretto uso di queste aree naturali.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -