Blitz del forlivese Turroni alla Camera: striscioni contro il nucleare

Blitz del forlivese Turroni alla Camera: striscioni contro il nucleare

Blitz del forlivese Turroni alla Camera: striscioni contro il nucleare

FORLI' - Blitz di Sauro Turroni alla camera durante il voto di fiducia al decreto Omnibus. Il portavoce provinciale dei Verdi, impegnati nella costruzione del Movimento degli Ecologisti e Civici, è riuscito a srotolare tre bandiere con la scritta "Ferma il nucleare, vota sì", ed attirare l'attenzione contro il tentativo del Governo di bloccare l'espressione popolare referendaria. Fuori dalle porte di Montecitorio, da giorni, i sostenitori della campagna referendaria hanno animato un sit-in di protesta.


"E' necessario in tutti i modi che i cittdini sappiano il furto di referendum che e' furto di democrazia", ha affermato Turroni in transatlantico, sottolineando il senso della sua iniziativa: denuncia il furto di democrazia su "questa enorme tragica vicenda del nucleare che e' diventata la cifra della mia vita". Ma, aggiunge, "non se ne parla, non si sfonda, non si buca".

 

Mentre prosegue la chiama dei deputati per la fiducia sul dl Omnibus che contiene le norme sul necleare, Turroni replica, ironizzando a chi gli chiede che cosa accadra' quando le norme saranno divenute legge: "c'e quella banda di comunisti della Cassazione che dovra' decidere che fare. La questione e' complicata, anche se l'hanno studiata bene. I commi primo e ottavo dell'articolo sul nucleare di fatto rinviano una decisione. Ma il rinvio non e' la risposta al quesito referendario sul nucleare che pretendeva di cancellarlo".


Turroni, ex parlamentare dei verdi, e' stato fra i protagonisti della battaglia sul nucleare con il primo referendum del 1987. Nel 1995 e' stato protagonista di un'azione dimostrativa all'atollo di Munroa con Greenpeace contro gli esperimentio nucelari francesi e in questa occasione fu arrestato dalle autorita' d'oltralpe. Nel 1996, decennale di Chernobyl, si e' recato sul sito della centrale ed ha visitato gli ospedali.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di franco61
    franco61

    Lega che delusione! Sempre supina a Berlusconi! Bei democratici che siete. Volete togliere al popolo anche la possibilità di esprimersi sulla tutela della propria salute. Il vostro è un abbraccio mortale col PDL. E pensare che dopo tangentopoli vi ho anche votato. Guardandovi al giorno d'oggi provo vergogna per questo

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -