Blocchi del traffico, il PdL: "Studi scientifici dicono che non servono"

Blocchi del traffico, il PdL: "Studi scientifici dicono che non servono"

In relazione ai divieti alla circolazione nelle città dell'Emilia - Romagna, il Pdl ribadisce che l'intera comunità scientifica, nella quasi totalità dei casi, ritiene i blocchi del traffico a giorni fissi totalmente inutili a fornire risposte concrete e strutturali per la qualità ambientale, dato che le polveri sottili, o Pm 10, si abbassano soltanto in caso di pioggia o vento forte che scientificamente non ci risulta sia programmabile a giornate fisse . Il vero paradosso è che mentre con un mercoledì nebbioso e con pessima qualità dell'aria si può girare liberamente, se al giovedì il clima risulta ventoso e senza sforamenti bisogna comunque rispettare un assurdo blocco del traffico.

 

Tali blocchi risultano inoltre discriminatori nei confronti dei cittadini con difficoltà economiche, proprietari di veicoli non di ultima generazione, e colpiscono con forza i centri storici danneggiandone l'economia. Ci preme far notare che durante le appena ultimate festività, il Comune di Castrocaro Terme, ben amministrato da una giunta di centro destra, per favorire lo shopping nei negozi del centro storico della città termale, ha reso completamente gratuiti tutti i giorni i parcheggi mentre a Forlì tale di tale benefit potremo godere solo a ridosso dell'ipermercato di Via Punta di Ferro di prossima apertura. Due pesi e due misure, da una parte c'è chi si preoccupa solo dello sviluppo delle coop rosse, dall'altra parte di chi come noi vuole favorire il commercio nei centri storici.

 

Gli enti locali dovrebbero poi quantomeno adottare misure di compensazione, realmente efficaci, nei confronti degli operatori economici e dei fruitori dei centri urbani per ovviare ai disagi provocati dai blocchi del traffico. In tal senso risulta opportuno riequilibrare la proporzione tra i parcheggi gratuiti e quelli a pagamento, intervenendo anche sulla riduzione delle tariffe come i nostri giovani hanno recentemente segnalato con una efficacie iniziativa dimostrativa.

 

La Regione e il Comune di Forlì, prima di pensare ad inutili blocchi delle auto, ovvero provvedimenti obsoleti e di carattere ideologico e demagogico , dovrebbero attivarsi per rendere più funzionale ed efficiente il sistema del trasporto pubblico locale, con una maggior razionalizzazione delle corse e della gestione dei mezzi, per giungere ad un'auspicabile ottimizzazione del servizio bus. A questo punto, data la scarsa lungimiranza degli esponenti del Partito Democratico, sarebbe meglio una danza della pioggia, ma forse i nostri amministratori preferiscono far cassa tartassando i malcapitati automobilisti attraverso raffiche di multe.

 

Luca Bartolini

Consigliere Regionale PDL


Alessandro Spada

Consigliere Comunale PDL Forlì

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di matteol
    matteol

    La solita tiritera di un centrodestra capace solo di polemizzare e totalmente privo di idee. Cosa propongono i consiglieri del PdL, per il problema dell'inquinamento? NULLA: "La Regione ed il Comune devono attivarsi per rendere piu' funzionale ed efficiente il sistema del trasporto pubblico". Wow, che grande suggerimento! Grazie, PdL, alle prossime elezioni vi votero' di sicuro.

  • Avatar anonimo di Sandro
    Sandro

    E ci rissiamo sempre con dei dati presi e non confutatati. Chissà da quale fonte della verità assoluta vengono fuori, senza pensare che i dati che emergono devono sempre avere una chiave di lettura il più empirico ed epistemologico possibile. I dati vanno sempre letti guardando in avanti e avendo in mente che la prevenzione sull' insieme aiuta ad avere delle risposte positive sia nel presente che proiettati sul futuro.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -