Bologna: addio al sociologo Achille Ardigò

Bologna: addio al sociologo Achille Ardigò

BOLOGNA - Si è spento all'età di 87 anni il sociologo Achille Ardigò, uno degli intellettuali di maggior spicco della Dc di Aldo Moro. Da qualche mese si trovava ricoverato nella casa di cura Villa Toniolo, in seguito ad un infarto che lo aveva colpito in luglio. Ardigò è stato il primo presidente dell'associazione italiana di sociologia. Negli anni novanta aveva partecipato alla crescita de L'Ulivo e lo scorso anno aveva aderito al Partito Democratico in maniera convinta.

Il sindaco di Bologna, Sergio Cofferati, lo ricorda come "un intellettuale che ha lavorato intensamente per la città". "L'ho conosciuto tanti anni fa ed è stata una persona di grandissimo spessore intellettuale dotato di curiosità e di una voglia straordinaria di non fare mai mancare la sua parte anche se critica", ha spiegato.

 

"La morte di Achille Ardigò mi colpisce profondamente - ha sostenuto il segretario del Pd, Walter Veltroni -. Era stato in Italia per tutti i democratici un protagonista e un importante punto di riferimento, un protagonista originale e sempre alla ricerca del dibattito politico e culturale del nostro paese".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Con Achille Ardigò scompare uno dei grandi maestri della cultura cattolica democratica, un sociologo, uno studioso, un intellettuale ma anche un politico a tutto tondo - ha dichiarato Dario Franceschini, vice segretario del Pd -. Fui lui con Giuseppe Dossetti a guidare la straordinaria campagna elettorale del 1956 a Bologna. Ed e' stato per generazioni intere di cattolici democratici, che si sono formate sui suoi testi, una guida ed un punto di riferimento. Per questo le sue idee continueranno a vivere".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -