Bologna: aggrediti giovani di An in piazza Verdi dai 'No Gelmini'

Bologna: aggrediti giovani di An in piazza Verdi dai 'No Gelmini'

Bologna: aggrediti giovani di An in piazza Verdi dai 'No Gelmini'

BOLOGNA - Un gruppo di una decina di studenti e studentesse del movimento 'No Gelmini' hanno aggredito il gazebo allestito da "Azione universitaria" in piazza Verdi a Bologna. L'episodio si è consumato giovedì mattina, poco prima delle 12. Una decina di giovani di An erano impegnati nella raccolta di firme e distribuzione di volantini, quando sono stati avvicinati da una trentina di studenti che hanno rovesciato il gazebo e aggredito chi lo aveva allestito.

 

"Prima si è avvicinato un solo ragazzo che ci ha cominciato a insultare, poi si sono raggrupppati in una trentina - ha raccontato Mattia Kolletzek, giovane leader di Azione universitaria - e hanno iniziato a strappare via le bandiere dal gazebo. Uno con un calcio ha rovesciato il banchetto e sono iniziati degli spintoni, ma fortunatamente nessuno si è fatto male".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A quel punto i giovani di An hanno chiesto l'intervento della Polizia. Gli agenti hanno portato in Questura per l'identificazione una decina di studenti. Contro la decisione delle forze dell'ordine hanno subito reagito gli studenti dell''Onda' che si sono dati appuntamento sotto la Questura e hanno manifestato per chiedere il rilascio immediato dei loro compagni. Il sit in improvvisato si è poi sciolto non appena le forze dell'ordine hanno rilasciato i ragazzi identificati.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -