Bologna: anche Cofferati cade nel tranello di 'Radio R101'

Bologna: anche Cofferati cade nel tranello di 'Radio R101'

Bologna: anche Cofferati cade nel tranello di 'Radio R101'

BOLOGNA - "Credo che Casini non ci abbia mai pensato perchè considera Bologna una dimensione piccola per fare politica". E' la risposta del sindaco di Bologna, Sergio Cofferati, pensando di parlare con il ministro dei Beni culturali Sandro Bondi, alla domanda rivoltagli durante il programma di 'Radio R101' 'La Carica', condotto da Paolo Cavallone e Cristiano Militello, con la partecipazione di Massimo Lopez e Sergio Sironi.

 

In realtà si trattava di Sironi. Infatti, insospettito, Cofferati ha incalzato il sedicente Bondi: "Ma hai cambiato voce? Hai una voce strana". A quel punto i conduttori Cavallone e Militello hanno svelato lo scherzo, e un divertito Cofferati ha salutato la compagnia di R101.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In precedenza sono caduti nel tranello anche il sindaco di Torino, Sergio Chiamparino, e quello di Roma, Gianni Alemanno. Cofferati, credendo di parlare con il vero Bondi, ha anche confermato che non si ricandiderà come primo cittadino di Bologna, e smentito la possibilità di una candidatura alla guida del Partito democratico.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -