BOLOGNA - Arrestato dai Carabinieri un giovane extracomunitario per rapina e violenza sessuale

BOLOGNA - Arrestato dai Carabinieri un giovane extracomunitario per rapina e violenza sessuale

BOLOGNA - Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio predisposto dal Comando Provinciale di Bologna, I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bologna, nel corso della serata del 02/01/2007, hanno tratto in arresto per rapina e violenza sessuale un giovane algerino. Lo stesso, in via Ferrarese, aveva tentato di strappare la borsa ad un ragazza del luogo. Stante la resistenza della vittima le aveva puntato un coltello costringendola a consegnarli la borsa ed a seguirla fino al vicino centro commerciale, palpeggiandola nelle parti intime, per poi spingerla all’interno dello stesso e darsi alla fuga lungo le vie limitrofe.


La vittima, ha prontamente contattato il 112 che allertava i Carabinieri del Nucleo Radiomobile, i quali, intervenuti tempestivamente, hanno rintracciato il malvivente all’interno di una cabina telefonica sita nella vicina via Stalingrado. Questi, alla vista del mezzo di servizio, ha tentato di darsi alla fuga ma è stato inseguito e bloccato dai militari.


Per evitare l’arresto ha anche dichiarato di avere 15 anni, ma gli accertamenti sanitari hanno consentito di appurare che la vera età, di circa 20 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La refurtiva e’ stata recuperata e restituita alla malcapitata, mentre l’extracomunitario è stato associato presso la Casa Circondariale di Bologna a disposizione dell’ Autorità Giudiziaria.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -