BOLOGNA - Basket, Nas e Gdf in Fip e Lega

BOLOGNA - Basket, Nas e Gdf in Fip e Lega

Bologna - Un prassi consolidata che prevede contratti difformi tra società di basket e giocatori rispetto a quelli depositati in Lega. Per importi ''ufficiali'' solitamente inferiori a quelli effettivamente elargiti con una possibile evasione. E' su questa ipotesi che sta indagando la Procura di Bologna che questa mercoledì mattina ha inviato i carabinieri del Nas e la Guardia di Finanza nella sede della Fip a Roma e in quella della Lega di Bologna.


Nel fascicolo aperto dai pm della Procura felsinea Lorenzo Gestri e Enrico Cieri sono ipotizzati a carico di ignoti i reati di falso ideologico, falso in bilancio e frode fiscale. Nel mirino degli inquirenti sono finiti i contratti relativi alle stagioni 2005/2006 e 2006/2007 e in particolare sarebbero state trovate delle anomalie in alcuni contratti ora al vaglio. Le anomalie sono proprio le differenze tra quanto ufficialmente stipulato e quanto poi effettivamente pagato ai giocatori.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -