Bologna, Casini (Udc): "Mazzuca? Lo scopriamo dai giornali"

Bologna, Casini (Udc): "Mazzuca? Lo scopriamo dai giornali"

BOLOGNA - Il leader dell'Udc Pierferdinando Casini, stoppa la candidatura del deputato del Pdl Giancarlo Mazzuca a sindaco di Bologna: fa capire che i centristi sono per un'ampia coalizione, ma chiede "rispetto" per gli eventuali alleati. Non e' andata cosi', invece, con la decisione, arrivata  nella notte, di mettere avanti il nome di Mazzuca. "Noi siamo disponibili- ha detto Casini - ma naturalmente partendo dal rispetto di tutti, della dignita' propria e degli altri".

 

Con queste premesse Casini raccoglie l'invito proveniente proprio da Mazzuca a superare le divisioni per il bene comune. "Credo proprio- prosegue il leader dell'Udc- che per il bene  di Bologna bisogna mettere da parte tutto, naturalmente si capisce perfettamente che realizzare una convergenza non significa leggere la mattina sul giornale che hanno deciso gli altri. Proprio perche' e' necessario superare vecchie divisioni e vecchi rancori e mettere da parte i nominalismi, se si ha a cuore Bologna si procede per una strada diversa".

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di d_a_v_i_d_e
    d_a_v_i_d_e

    Ha ragione, però è giusto che il candidato lo scelga chi ha il 30% e non chi ha il 5%.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -