BOLOGNA - Cofferati: ''In Comune sia presepe tradizionale sia spazio ad artisti''

BOLOGNA - Cofferati: ''In Comune sia presepe tradizionale sia spazio ad artisti''

Bologna, 15 dic. - (Adnkronos) - ''Credo sia normale, come e' sempre stato, ospitare nel palazzo del Comune il presepe nelle sue forme tradizionali, ma poi dare spazio agli artisti che hanno la loro vena creativa e hanno la liberta' di intepretare come meglio ritengono''.

Il sindaco di Bologna Sergio Cofferati, a margine della benedizione del cardinale Carlo Caffarra del presepe di Nicola Zamboni, allestito nel cortile di Palazzo D'Accursio, commenta cosi' le polemiche scatenatesi attorno ad un altro presepe ospitato al primo piano del municipio, quello di Wolfango in cui compare anche la statuina di Moana Pozzi nuda e che ha sollevato le critiche dalla Curia, della Margherita e della Cdl.

''La cosa piu' sorprendente - aggiunge Cofferati - e' che molti hanno commentato senza neanche aver trovato il tempo di venire a vedere quel che commentavano. E questo francamente non e' un bl segno''.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -