Bologna: costrinse due aiutanti a far sesso orale, condannato cuoco

Bologna: costrinse due aiutanti a far sesso orale, condannato cuoco

Bologna: costrinse due aiutanti a far sesso orale, condannato cuoco

BOLOGNA - Tra una pietanza e l'altra avrebbe costretto due delle sei sue aiutanti in cucina a rapporti sessuali. I giudici del Tribunale di Bologna ha condannato a tre anni di reclusione un cuoco 51enne originario della provincia di Nuoro con l'accusa di violenza sessuale. Secondo l'accusa (pm Silvia Marzocchi) l'imputato avrebbe costretto due aiutanti all'epoca dei fatti trentenni a subire dei rapporti sessuali orali.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli episodi contestati si riferiscono al periodo tra l'agosto 2003 e l'ottobre 2004. Altre quattro aiutanti sentite in aula hanno testimoniato di non avere mai dovuto sottostare alle sue attenzioni, ma di esser stati oggetto di pensanti apprezzamenti sempre a sfondo sessuale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -