Bologna: crescono le truffe agli anziani, da gennaio 100 casi

Bologna: crescono le truffe agli anziani, da gennaio 100 casi

Bologna: crescono le truffe agli anziani, da gennaio 100 casi

BOLOGNA - Aumenta sotto le due Torri il numero delle truffe agli anziani che, da gennaio ad oggi, ha registrato 100 casi. Per mettere in guardia i pensionati, vittime privilegiate da truffatori, il questore di Bologna, Luigi Merolla, ha lanciato un appello a "non esitare a chiamare il 113" ma ha anche invitato "parenti e vicini di casa delle persone anziane che vivono sole ad aumentare la soglia di attenzione e di vigilanza e a segnalare qualsiasi situazione sospetta".

 

Le truffe agli anziani colpiscono soprattutto le donne, e gli over 75 e vengono messe a segno al mattino presto e nelle prime ore del pomeriggio. In aiuto degli anziani, la Questura ha anche messo in campo una collaborazione con Hera che, dai prossimi mesi, inserirà nelle bollette del gas un vademecum di consigli dedicati alle potenziali vittime.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Bisogna che queste persone vincano gli indugi dovuti alla vergogna di essere stati beffati - ha aggiunto il questore Merolla - anche perché è importante la tempestività dell'intervento. Se trascorre troppo tempo dal momento della truffa si riducono sensibilimente le possibilità di trovare tracce dei ladri e quindi di fornire alla magistratura gli elementi per avviare le indagini".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -