BOLOGNA - Diecimila famiglie bolognesi esentate dal pagamento dell'Ici

BOLOGNA - Diecimila famiglie bolognesi esentate dal pagamento dell'Ici

BOLOGNA - Il Comune di Bologna ha modificato, dal 1 gennaio 2007, il proprio "Regolamento per l'applicazione dell'imposta comunale sugli immobili (ICI)" introducendo l’esenzione dall’imposta per i cittadini residenti nel comune che possiedono la sola abitazione principale, classificata o classificabile nella categoria catastale A3, A4 o A5, ed eventuale pertinenza, di valore catastale complessivo non superiore a 47.619,00 euro (pari a 50.000,00 euro quale valore catastale rivalutato ai sensi dell'art. 3, comma 48, della L. 662/1996).

Grazie a questa modifica circa 10.000 contribuenti bolognesi non devono pagare l'ICI dal 2007.

I requisiti per usufruire dell'esenzione sono 3:

1. Rendita catastale dell'abitazione principale ed eventuale pertinenza non superiore a 476,19 Euro (cui corrisponde un valore catastale rivalutato di 50.000 Euro)

2. Nessun altro immobile posseduto dal soggetto passivo di imposta

3. Reddito familiare riferito all’anno 2006 non superiore a 15.000 Euro moltiplicato per il numero dei componenti il nucleo familiare. Il nucleo familiare, ai fini della determinazione del reddito, è considerato facendo riferimento alla situazione anagrafica al primo gennaio 2007.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Il reddito netto di riferimento è dato dalla differenza tra il reddito complessivo (al netto della deduzione per abitazione principale, degli oneri deducibili e della deduzione per oneri di famiglia) e l'imposta IRPEF (al netto delle detrazioni e comprensiva delle addizionali comunale e regionale), indicati nella dichiarazione dei redditi relativa all'anno 2006.

I contribuenti in possesso dei suddetti requisiti per l'anno 2007 non dovranno fare né versamenti d'imposta né dichiarazioni.
Dovranno presentare nel 2008, tra il 2 maggio ed il 31 luglio, una dichiarazione ICI per l'esenzione dall'imposta.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -