Bologna: dimissioni Tedde, Draghetti: ''Segue disimpegno Prc''

Bologna: dimissioni Tedde, Draghetti: ''Segue disimpegno Prc''

Bologna: dimissioni Tedde, Draghetti: ''Segue disimpegno Prc''

BOLOGNA - La presidente della Provincia di Bologna, Beatrice Draghetti, ha accolto le dimissioni di Giuseppina Tedde, comunicando che "prossimamente" scioglierà il nodo delle deleghe a Patrimonio, Edilizia e Provveditorato.  Come già dichiarato martedì nella seduta del Consiglio, "sono dispiaciuta di questo esito, alla luce degli oltre quattro anni di attività comune - ha aggiunto Draghetti - in cui ho potuto apprezzare la passione dell'assessore per il compito che le era stato affidato. La ringrazio molto per il lavoro fin qui svolto". Sul destino delle deleghe lasciate dall'ex assessore provinciale Tedde, la numero uno di Palazzo Malvezzi non si è sbilanciata: "Prossimamente- si è limitata a dire- darò comunicazione sull'assegnazione delle deleghe che erano in capo all'assessore".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel frattempo Paolo Rebaudengo, assessore provinciale a Lavoro e Istruzione, ha spiegato che sulle deleghe non si aspetta nulla e che la decisione spetta al presidente. Pero', ha aggiunto, "mi auguro che se le tenga ad interim fino alle elezioni".  Per quanto riguarda le dimissioni di Giuseppina Tedde Rebaudengo si è detto rammaricato "perchè è stata una leale e capace collega di Giunta, la sua uscita è però la naturale conseguenza della decisione del Prc di sottrarsi, in un momento così importante, alle responsabilità di governo".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -