BOLOGNA - Domiciliari a ragazzino accusato di violenza sessuale in discoteca

BOLOGNA - Domiciliari a ragazzino accusato di violenza sessuale in discoteca

Bologna, 27 feb. (Adnkronos) - Va agli arresti domiciliari il sedicenne finito in carcere perche' accusato di aver violentato una ragazzina di 14 anni nel bagno della discoteca Ruvido di Bologna nella notte tra sabato e domenica.

Lo ha deciso il gip che ha accolto le richieste del pm della Procura per i minorenni di Bologna al termine dell'udienza di convalida che si e' tenuta nel pomeriggio.

La decisione non trova d'accordo la difesa del giovane, rappresentata dall'avvocato Luigi Preti, che ha gia' annunciato ricorso al Riesame.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -