BOLOGNA - Due arresti per detenzione di stupefacente

BOLOGNA - Due arresti per detenzione di stupefacente

BOLOGNA - Nel primo pomeriggio di ieri i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bologna, nel corso di ordinario servizio di controllo del territorio, in via Mascarella si fermavano di fronte ad un ristorante dove stavano seduti su uno scalino un ragazzo extracomunitario (già noto alla forze dell’ordine perché più volte tratto in arresto per reati connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti, anche recentemente, e sottoposto a misura di prevenzione) ed una giovane ragazza italiana la quale, a seguito di primo controllo sul posto, risultava essere in possesso di tre “stecche” di stupefacente del tipo hashish.


La ragazza, L. L. siciliana di 24 anni ma domiciliata in bologna, condotta in caserma e sottoposta a perquisizione, veniva trovata nel totale in possesso di circa 55 grammi di hashish e della somma di euro 110 in contanti divisa in monete di piccolo taglio; lo stupefacente e la somma di denaro venivano sottoposte a sequestro, la ragazza nella mattinata di oggi verrà giudicata con rito direttissimo presso il tribunale di Bologna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella notte di oggi, sempre i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bologna hanno tratto in arresto un cittadino tunisino irregolare in Italia, R. B. di 28 anni, il quale a bordo della sua macchina era stato notato in via Indipendenza vendere delle dosi di stupefacente ad un coetaneo italiano . Immediatamente fermato per un controllo lo straniero veniva trovato in possesso di due involucri di cellophane (appena sputati dalla bocca alla vista dei militari) contenenti eroina per circa due grammi. La perquisizione personale e veicolare consentiva il rinvenimento di ulteriori 15 grammi di hashish e di circa 200 euro in contanti risultati provento dell’illecita attività. Stupefacente e denaro venivano sequestrati. Lo straniero nella mattinata di oggi verrà giudicato con rito direttissimo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -