Bologna, ecco Cesar: "Cacciato dall'Inter perché uomo di Mancini"

Bologna, ecco Cesar: "Cacciato dall'Inter perché uomo di Mancini"

Aparecido Cesar, qui con la maglia dell'Inter

BOLOGNA - Arriva il primo rinforzo per Sinisa Mihajlovic, e non poteva che essere 'targato' Inter. Il Bologna ha infatti ufficializzato l'arrivo di Aparecido Cesar, esterno sinistro di 34 anni, che ha giocato l'ultima stagione proprio con la maglia nerazzurra.

 

Cesar può giocare sia come ala sinistra nel modulo classico 4-4-2 ma anche come punta esterna in un ipotetico tridente. L'acquisto di Cesar è stato ufficializzato dalla società rossoblu tramite un breve comunicato pubblicato nel sito internet di riferimento: "Il Bologna FC 1909 - si legge - comunica di aver raggiunto l'accordo per l'ingaggio dell'esterno brasiliano Aparecido Cesar Rodriguez. Nato a San Paolo il 24 ottobre 1974, Cesar ha giocato l'ultima stagione nelle file dell'Inter. In precedenza ha vestito anche le maglie di Livorno, Corinthians e Lazio".

 

Durante la conferenza stampa di presentazione, Cesar non ha risparmiato critiche alla società nerazzurra, rea di averlo 'lasciato a casa' per essere un uomo di Mancini, e di aver pagato quindi a caro prezzo l'esonero del tecnico di Jesi.

 

"Quattro mesi e mezzo fa ero campione d'Italia - ha detto Cesar - poi mi sono ritrovato fuori, abbandonato da tutti e senza squadra. È stata durissima, sono stato fatto fuori senza un perché. Anzi, perché ero un uomo di Mancini, ed ho pagato ingiustamente per il suo esonero"

 

"A giugno - continua velenoso Cesar - mi erano state fatte delle promesse per cui io non mi sono mai preoccupato di cercarmi altre squadre. Ma poi non ho sentito più nessuno, mi hanno dimenticato. Io mi sono fidato di loro, ma evidentemente loro non meritavano la mia fiducia. Non mi fiderò più di nessuno, da ora in poi":

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poi Cesar guarda al futuro, in maglia rossoblu: "Ringrazio la società per l'opportunità che mi ha dato, io sto davvero bene fisicamente e sono pronto a dare tutto per questa salvezza. Conosco Sinisa, abbiamo giocato assieme. Cercherò di dare qualità e gol"

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -