Bologna Fiera, Guidotti (An-PdL): "Perchè Campagnoli nel cda?"

Bologna Fiera, Guidotti (An-PdL): "Perchè Campagnoli nel cda?"

BOLOGNA - "Onorando fino in fondo il culto della dea Speranza, - dichiara il Presidente del Gruppo provinciale di Alleanza Nazionale - Popolo della Libertà - porrò anche oggi alla Presidente Draghetti una domanda a risposta immediata circa le strategie della Provincia in ordine alla Fiera di Bologna "

 

"Da tempo avanzo questa richiesta, - continua GUIDOTTI - inutilmente visto che la Presidente ha anche recentemente dichiarato che il Consiglio, Organo istituzionalmente deputato a compiti di indirizzo e di controllo sull'Amministrazione, non è  luogo importante e serio a cui riferire i suoi progetti;  spero che oggi, alla luce anche della recente nomina dell'assessore regionale Duccio Campagnoli a rappresentante della Provincia nel cda della Fiera, mi venga finalmente fornita una risposta."

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Una nomina - conclude il Presidente del Gruppo di AN-PdL a Palazzo Malvezzi - che ha in sé i crismi sostanziali del conflitto di interesse tra chi governa le politiche regionali del settore fieristico ed uno dei soggetti sottoposti a questo controllo."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -