Bologna: forte ondata di maltempo: disagi

Bologna: forte ondata di maltempo: disagi

Foto di repertorio-7

Un violento nubifragio si è abbattuto in mattinata su Bologna e provincia. Sono state numerose le richieste d'intervento pervenute al centralino dei Vigili del Fuoco per prestare soccorso a automobilisti e residenti. Verso le 5,30 un automobilista di 56 anni di Crespellano è rimasto intrappolato nella sua auto in un sottopassaggio allagato a causa delle forti piogge. L'uomo stava percorrendo al volante del suo Renault Kangoo viale Stazione quando, forse a causa della scarsa visibilità e' finito nel sottopassaggio in cui c'era un metro e mezzo di acqua. L'auto si è così fermata ed e' saltata la centralina impedendogli di aprire il veicolo.

 

ABBONDANTI PRECIPITAZIONI - Tuttavia l'ondata di maltempo, per il quale ieri la Protezione civile aveva comunicato lo stato di allerta, è prevista in attenuazione a partire da martedì sera. I pluviometri hanno registrato un picco significativo di 120 mm in 12 ore. In particolare a Vignola (Mo), alle 23 del 19 maggio, si sono registrati 52 mm in un'ora, mentre a Lavino di Sopra (Zola Predosa - Bo) si sono registrati, attorno alle ore 23 del 19 maggio 82 mm in 3 ore.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -