BOLOGNA - Foschini (FI): ''Licenziamenti Sala Borsa frutto guerra mossa da Comune''

BOLOGNA - Foschini (FI): ''Licenziamenti Sala Borsa frutto guerra mossa da Comune''

Bologna, 4 dic. - (Adnkronos) - Il licenziamento dei 44 lavoratori impiegati in Sala Borsa a Bologna ''erano prvedibili'' in quanto frutto ''della guerrra sconsiderata che il Comune e il sindaco Sergio Cofferati hanno mosso contro la societa' di Stefano Bellentani, solo per far fuori qualcuno che era stato scelto dalla passata giunta''.

Ad affermarlo il consigliere di Forza Italia del Comune di Bologna, Paolo Foschini.

Foschini non ha dubbi sulla ''mancanza di una programmazione seria, da parte dell'amministrazione, per la sostituzione dei gestori privati della struttura''.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -