Bologna: Guazzaloca ''bacchetta'' i dipendenti pubblici

Bologna: Guazzaloca ''bacchetta'' i dipendenti pubblici

BOLOGNA - Il candidato sindaco di Bologna Giorgio Guazzaloca "bacchetta" i dipendenti pubblici: "spesso le inefficienze, i costi sono causati dall'incapacita' del personale", ha dichiarato in un'intervista in onda giovedì sera su Telecentro. "L'amministrazione - ha spiegato - costa troppo. Bisogna eliminare le sacche di improduttivita' per recuperare risorse da rimettere sul territorio".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Per verificare le sacche di improduttivita'- ha sostenuto l'ex sindaco- serve che il sindacato faccia un atto di maturita'. "Non puo' essere solo antagonista - ha dichiarato il candidato Sindaco - deve mettersi in condizioni materiali e culturali per contribuire ad una crescitacomplessiva". Di qui l'auspicio finale, che "ci sia da parte delle forze sociali un atteggiamento intelligente, perche' il momento lo richiede".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -