BOLOGNA - Hera, 3mln euro per potenziare e migliorare sistema fognario

BOLOGNA - Hera, 3mln euro per potenziare e migliorare sistema fognario

Bologna - Ammontano a 3 i milioni di euro investiti da Hera per potenziare e migliorare il servizio idrico e fognario di Bologna e provincia. In particolare, dopo la recente inaugurazione del rinnovato depuratore a Calderara di Reno, una fetta importante degli investimenti vendono concentrati nel ciclo idrico, in particolare nella realizzazione di opere su rete fognaria e impianti di depurazione. Duplice la tipologia degli interventi programmati o gia' in atto: da un lato gli sviluppi urbanistici e industriali hanno richiesto in alcune aree il potenziamento di reti e impianti, dall'altro Hera provvedera' a lavori finalizzati a migliorare la resa del sistema fognario, diminuendone gli impatti ambientali. Lo rende noto il gruppo, specificando che a Bentivoglio Hera sta lavorando alla realizzazione di un collettore fognario che consentira' di dismettere il piccolo impianto di depurazione a S. Marino. I reflui prodotti in zona saranno infatti raccolti e convogliati, attraverso i 5 km della nuova condotta, direttamente al depuratore di Bentivoglio. Il costo dell'opera, che sara' terminata entro la prima meta' del 2007, e' di oltre 1mln di euro: una volta in funzione, il collettore permettera' di adeguare la capacita' di raccolta delle acque nere allo sviluppo urbanistico previsto per i prossimi anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -