Bologna: il Consiglio provinciale delibera aumento capitale Fer

Bologna: il Consiglio provinciale delibera aumento capitale Fer

BOLOGNA - Il Consiglio provinciale di Bologna ha deliberato martedì l'aumento del capitale sociale di Ferrovie Emilia Romagna Srl (Fer), di cui la Provincia di Bologna è socia con una piccola quota dello 0,28% pari a 45.190 euro, fino a un massimo di 10 milioni di euro. La delibera è stata approvata con 21 voti a favore (Pd, Prc, Sd, Pdci, Verdi) e 6 contrari (An-Pdl e Fi-Pdl).

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'aumento del capitale sociale sarà varato nei prossimi giorni dall'Assemblea dei soci di Fer e sarà sottoscritto integralmente dalla Regione Emilia-Romagna, che attualmente detiene il 97,72% delle quote della società. Nei programmi di Fer c'è, inoltre, l'acquisizione del ramo di azienda-ferroviario relativo alla linea Casalecchio-Vignola, attualmente in concessione all'Atc, e un piano di investimenti da oltre 90 milioni di euro per l'acquisto di nuovi treni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -