Bologna, il Pd non molla Cevenini: ''Non c'è fretta''

Bologna, il Pd non molla Cevenini: ''Non c'è fretta''

Bologna, il Pd non molla Cevenini: ''Non c'è fretta''

BOLOGNA - Il Partito Democratico non 'molla' Maurizio Cevenini, il candidato alle primarie del centrosinistra a Bologna ricoverato da lunedì per un accesso ischiemico transitorio alla clinica Villalba. Nonostante il parere medico negativo sulla sua candidatura fornito dal direttore sanitario di Villalba Paolo Guelfi, i democratici si sentono confortati dagli ultimi bollettini medici e invitano alla calma. "La fretta non e' una categoria di pensiero che abbiamo in mente".

 

Mai come in questo momento sarebbe una cattiva consigliera", ha assicurato all'agenzia di stampa Dire il segretario provinciale Raffaele Donini, che non accredita l'immagine di un partito innervosito dalla situazione. "Nessun nervosismo da parte del Pd - ha garantito -. Anzi, avendo appreso che Maurizio sta bene, per noi questa e' una notizia molto positiva". Giovedì pomeriggio Cevnini dovrebbe essere trasferito dalla terapia intensiva al reparto.Per i democratici, in ogni caso, al primo posto resta la salute del consigliere regionale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -