Bologna: incassavano buoni fruttiferi rubati, sei arresti

Bologna: incassavano buoni fruttiferi rubati, sei arresti

Bologna: incassavano buoni fruttiferi rubati, sei arresti

BOLOGNA - La Polizia Postale e delle Comunicazioni di Bologna ha arrestato sei persone autori di una complessa serie di truffe in danno di Poste Italiane. Con l'ausilio di un impiegato postale corrotto la banda incassava presso l'ufficio di Granarolo a Bologna numerosissimi buoni fruttiferi postali provento di furti in abitazioni commessi in Veneto. Tre persone sono state arrestate a Napoli, una a Treviso, una a Pistoia, una a Padova e dovranno rispondere di ricettazione,

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nello stesso ufficio sono stati anche versati altri buoni fruttiferi ed assegni postali clonati provenienti dalla Campania. Le indagini svolte dalla Polizia Postale hanno consentito di evitare la truffa che avrebbe portato all'azienda un danno di oltre 350mila euro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -