Bologna: incidente sull'A13, muore bimba di 5 mesi

Bologna: incidente sull'A13, muore bimba di 5 mesi

Bologna: incidente sull'A13, muore bimba di 5 mesi

BOLOGNA - Una bambina di cinque mesi è ha perso la vita in seguito alle gravi lesioni riportate in un incidente stradale verificatosi domenica pomeriggio, intorno alle 15, sull'A13 all'altezza di Castel Maggiore. La piccola viaggiava a bordo di un'automobile insieme al padre di 41 anni e alla madre di 34, campani residenti a Lodi.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Improvvisamente, per cause ancora al vaglio agli agenti della Polizia Stradale di Altedo, la vettura è uscita dalla carreggiata finendo in un campo. Sul posto sono intervenuti i sanitari del ‘118' con un'ambulanza e l'elimedica ed i Vigili del fuoco. Tutti sono stati ricoverati all'ospedale ‘Maggiore' di Bologna. Il cuore della bimba, purtroppo, è cessato di battere nel cuore della notte. I genitori, invece, hanno riportato lievi lesioni.

Commenti (7)

  • Avatar anonimo di maria montella
    maria montella

    ITALO CMQ I GENITORI DI REBECCA SONO ANCORA IN CONVALESCENZA MA APPENA POSSIBILE SI METTERANNO IN KONTATTO KON VOI OK GRAZIE ANCORA TANTI SALUTI MARIA

  • Avatar anonimo di maria montella
    maria montella

    Ciao Italo mi fa piacere che tu mi abbia risposto e capisco perfettamente anzi condivido il motivo per cui hai ritardato a rispondermi.Cmq il fatto dell'indirizzo chiedo e poi ti faro sapere stesso oggi poiche dopo alcuni giorni dalla tragedia i genitori della piccola Rebecca si sono trasferiti qui a napoli a casa dei familiari.Ti ringrazio ancora e ti faro sapere UN ABBRACCIO MARIA

  • Avatar anonimo di Italo Vingiano
    Italo Vingiano

    Cara Maria, non so ancora spiegare a me stesso il perchè io abbia lasciato passare tutto questo tempo prima di scrivere. Forse avevo bisogno di "allontanare" (sottolineo allontanare e non rimuovere) alcuni ricordi di quest'episodio... domani saranno tre settimane... . Potrei avere il suo indirizzo di posta elettronica in modo da scriverle con un pò di riservatezza in più? Grazie, un abbraccio, Italo.

  • Avatar anonimo di maria montella
    maria montella

    se ricevete la mia risposta fatemi sapere ciao grazie

  • Avatar anonimo di maria montella
    maria montella

    ciao ho letto stamattina la vostra lettera,noi siamo parenti della famiglia che ha subito la tragedia.Vi ringrazio di cuore per la vostra solidarieta in questo momento di dolore per la piccola rebecca.grazie acora tanti saluti maria

  • Avatar anonimo di Italo Vingiano
    Italo Vingiano

    Che dire! Da giorni non faccio altro che pensare a quest’episodio. Mia moglie ed io siamo stati tra i primi a fermarci per dare soccorso alle persone intrappolate nell’auto capovolta al lato strada. Appena scesi dalla macchina vediamo che marito e moglie riescono comunque ad uscire dall’abitacolo pieni di sangue… tiro un sospiro di sollievo. Il mio cuore si ferma però quando la donna grida: “la mia bimba, ha 5 mesi!!!”. Mi guardo intorno e vedo il corpicino della bimba sull’erba a dieci metri dall’auto. La madre la solleva e la porge ad un’infermiera anch’essa fermatasi per dare soccorso. Durante il massaggio cardiaco la bimba dava flebili segni di vita… arrivano due ambulanze, l’elisoccorso ed i mezzi della polizia che svolgono impeccabilmente le loro operazioni. Appena arrivati a casa (Ferrara) cerchiamo subito informazioni sulle condizioni della piccola… gravissima! Il giorno dopo leggiamo, con le lacrime agli occhi, che la minuscola creatura ci aveva lasciati durante la notte. Ovunque tu sia, sappi che ti abbiamo voluto bene, continueremo a volertene e non ti scorderemo mai, Italo e Emma. P.S. Purtroppo non conosciamo i nomi della famiglia colpita da questa tragedia ma ci uniamo al loro dolore abbracciandoli forte. Inoltre chiedo scusa per il racconto forse un po’ “forte” ma sento il bisogno di sfogare parte della tristezza che ancora mi avvolge, grazie.

  • Avatar anonimo di Italo Vingiano
    Italo Vingiano

    Che dire! Da giorni non faccio altro che pensare a quest’episodio. Mia moglie ed io siamo stati tra i primi a fermarci per dare soccorso alle persone intrappolate nell’auto capovolta al lato strada. Appena scesi dalla macchina vediamo che marito e moglie riescono comunque ad uscire dall’abitacolo pieni di sangue… tiro un sospiro di sollievo. Il mio cuore si ferma però quando la donna grida: “la mia bimba, ha 5 mesi!!!”. Mi guardo intorno e vedo il corpicino della bimba sull’erba a dieci metri dall’auto. La madre la solleva e la porge ad un’infermiera anch’essa fermatasi per dare soccorso. Durante il massaggio cardiaco la bimba dava flebili segni di vita… arrivano due ambulanze, l’elisoccorso ed i mezzi della polizia che svolgono impeccabilmente le loro operazioni. Appena arrivati a casa (Ferrara) cerchiamo subito informazioni sulle condizioni della piccola… gravissima! Il giorno dopo leggiamo, con le lacrime agli occhi, che la minuscola creatura ci aveva lasciati durante la notte. Ovunque tu sia, sappi che ti abbiamo voluto bene, continueremo a volertene e non ti scorderemo mai, Italo e Emma. P.S. Purtroppo non conosciamo i nomi della famiglia colpita da questa tragedia ma ci uniamo al loro dolore abbracciandoli forte.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -