Bologna: infortunio sul lavoro, muore operaio egiziano

Bologna: infortunio sul lavoro, muore operaio egiziano

BOLOGNA - Tragico infortunio sul lavoro a Bologna all'interno della ditta bolognese "Almet Italia", specializzata nella produzione di semilavorati e componenti in alluminio per l'industria. Un operaio egiziano di 32 anni ha perso la vita dopo esser stato colpito al capo da una barretta di metallo fuoriuscita da un macchinario a fianco del quale stava lavorando.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'extracomunitario, regolarmente residente a Bazzano, è stato subito soccorso dai sanitari del ‘118' e trasportato all'ospedale "Maggiore" dove purtroppo il suo cuore è cessato di battere. Il pm di turno, Marco Mescolini, ha disposto il sequestro del macchinario sul quale stava lavorando la vittima e la macchina gemella il cui malfunzionamento ha causato l'incidente mortale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -