BOLOGNA - Iniziativa quartiere San Vitale, le proteste di Lega Nord

BOLOGNA - Iniziativa quartiere San Vitale, le proteste di Lega Nord

BOLOGNA - L'iniziativa dal titolo LMPS, letteralmente "La Madonna piange sperma", organizzata dal gruppo gay "Carni scelte", in programma per il 29 giugno prossimo nella sede del Quartiere San Vitale di Bologna e che è stata annullata oggi a seguito delle numerose polemiche suscitate, è al centro di un'interrogazione presentata dai consiglieri del gruppo della lega nord, primo firmatario Maurizio Parma.


In particolare, gli esponenti della lega, visto che l'iniziativa sembra aver ottenuto il Patrocinio della Regione Emilia-Romagna, oltre a quello del Comune di Bologna, vogliono sapere dalla Giunta le motivazioni che hanno indotto la Regione a finanziare questo evento, che, commentano i consiglieri, è un significativo affronto alla Chiesa Cattolica, e di conseguenza a tutti i credenti, e all'intera cittadinanza. I consiglieri, poi, sollecitano la Giunta regionale a verificare la natura delle altre manifestazioni comprese nella rassegna estiva di Bologna e l'identità dei gruppi, associazioni, organizzazioni che hanno inserito nel programma l'iniziativa in questione, bandendoli da qualsiasi tipo di contributo che potrebbero richiedere in futuro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il gruppo "Carni scelte", rammentano infatti i consiglieri, già due anni fa fu promotore di un'iniziativa nell'ambito della quale il Duomo di San Pietro, a Bologna, fu ricoperto con numerosi volantini discutibili. Infine, gli esponenti leghisti invitano la Giunta regionale a chiedere, da questo momento in avanti, progetti più dettagliati prima di concedere il patrocinio della Regione, proprio per evitare che fatti di questo tipo si ripetano.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -