Bologna, le iniziative per il 147esimo compleanno dell'Esercito Italiano

Bologna, le iniziative per il 147esimo compleanno dell'Esercito Italiano

BOLOGNA - Sono trascorsi ormai 147 anni dal quel  4 maggio 1861 in cui l'allora Ministro della Guerra, il gen. emiliano Manfredo Fanti, decretava la fine dell'Armata Sarda e la nascita dell'Esercito Italiano. 

 

In questo ultrasecolare percorso l'Esercito si è profondamente rinnovato aprendo i suoi ranghi alla componente femminile e puntando a realizzare uno strumento più duttile e professionalizzato. Grazie all'arruolamento di un numero ridotto ma altamente motivato di selezionati volontari, l'Esercito, alla soglia del XXI secolo, si presenta al cospetto della nazione come una risorsa preziosa su cui contare in ogni circostanza. Dalle missioni umanitarie alla lotta al terrorismo, dal concorso alle forze di polizia nel controllo del territorio all'emergenza rifiuti in Campania, gli uomini e le donne in uniforme mimetica continuano a rispondere con entusiasmo agli appelli del Paese. Per ricordare l'avvenimento la Forza Armata ha organizzato una serie di iniziative rivolte al pubblico.

 

ed alle scolaresche che si svolgeranno nelle principali località della penisola.

La celebrazione principale della ricorrenza avrà luogo nella capitale, presso l'ippodromo militare di Tor di Quinto, ora intestato alla memoria del gen. Pietro Giannattasio, alla presenza delle massime autorità dello Stato.

 

Nel capoluogo emiliano l'avvenimento verrà celebrato in distinte attività secondo il seguente calendario:

 

 

martedì 6 maggio:

 

Cerimonia dell'Alza Bandiera  Alle ore 09.00, presso la Caserma "Mameli"di viale Vicini 32, si svolgerà un'Alza bandiera in forma solenne presieduta dal Comandante del Comando Militare Esercito "Emilia Romagna", Colonnello Giovanni De Cicco e dai rappresentanti delle Associazioni Combattentistiche e d'Arma. Seguirà la deposizione di una corona di alloro al Monumento ai Caduti

 

 

sabato 10 maggio:

 

Mostra statica di mezzi e materiali. Dalle ore 09.00 alle 12,00 e dalle 14,30 alle 17,30, presso la Caserma "Mameli"di viale Vicini 32, apertura al pubblico di una mostra statica di mezzi e materiali dell'Esercito.

 

 

sabato 10 e domenica 11 maggio:

 

mostra di un convoglio ferroviario di pronto intervento Dalle ore 09.00 alle 12,00 e dalle 14,30 alle 17,30, presso la Stazione Centrale di Bologna, piazzale Ovest, esposizione al pubblico del convoglio di pronto intervento del reggimento genio ferrovieri. Al suo interno, a cura di personale medico specialistico del locale Centro di Selezione VFP1, verranno effettuate a favore della cittadinanza visite mediche gratuite della vista, dell'udito e cardiologiche.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Apertura al pubblico della Cripta di San Zama. Dalle ore 09.00 alle 12,00 e dalle 14,30 alle 17,30, presso la sede dell'ex ospedale militare di via dell'Abbadia 1, sarà possibile accedere gratuitamente all'interno del comprensorio militare e visitare uno dei luoghi più suggestivi della Bologna medievale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -