BOLOGNA - Lorenzo Tomassini (Fi) indagato per rivelazione segreto d'ufficio

BOLOGNA - Lorenzo Tomassini (Fi) indagato per rivelazione segreto d'ufficio

Bologna, 29 gen. - (Adnkronos) - Avrebbe reso pubblici degli atti amministrativi sui quali c'era il segreto. Per questo il consigliere comunale di Forza Italia di Bologna, Lorenzo Tomassini, e' stato iscritto nel registro degli indagati della Procura felsinea.

Il reato che gli viene contestato e' la rivelazione e l'utilizzazione di segreti di ufficio e nel fascicolo aperto dal pm Paolo Giovagnoli le parti offese sono il comune di Bologna e il sindaco Sergio Cofferati.

In una conferenza stampa Tommasini rese pubbliche le anomalie che c'erano a villa Salus, l'ex clinica del quartiere Savena dove l'amministrazione comunale aveva trasferito le famiglie di romeni che vivevano abusivamente al Ferrhotel.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -