BOLOGNA - Lotta a smog e isole ambientali nel nuovo piano traffico

BOLOGNA - Lotta a smog e isole ambientali nel nuovo piano traffico

Bologna - Lotta allo smog, meno auto private, piu' bici e piu' passeggeri sui mezzi pubblici, ma anche modifiche per il costo della sosta, potenziamento del sistema ferroviario urbano, divieti per le due ruote piu' inquinanti e l'introduzione di 13 'isole ambientali'. Questi i cardini del nuovo Piano generale del traffico urbano (Pgtu) del Comune di Bologna, approvato dalla giunta e presentato oggi alla stampa dal sindaco Sergio Cofferati e dall'assessore alla Mobilita' Maurizio Zamboni. Aumenteranno, inoltre, i percorsi pedonali, le corsie preferenziali (12 km in piu'), raddoppiera' la flotta del Car sharing (da 30 a 60 mezzi), ma anche gli occhi elettronici dei sistemi di controllo 'Sirio', 'Rita' e 'Stars'. Tra le novita', ancora da definire nel dettaglio, ci saranno le nuove politiche per la sosta che prevedono l'estensione della fascia oraria a pagamento fino alle 23 (oggi fino alle 20) nella Ztl e la progressiva eliminazione della gratuita' della sosta per tutte le autovetture, ad eccezione della prima macchina per ogni famiglia. ''L'obiettivo di questa misura - ha spiegato il sindaco - e' ridurre il piu' possibile il numero dei mezzi privati presenti nel centro storico, ma l'applicazione potra' essere modulata e discussa''.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -