Bologna: lotta allo spaccio, due arresti

Bologna: lotta allo spaccio, due arresti

BOLOGNA - I Carabinieri della Compagnia di Bologna Centro, nell'ambito dei servizi predisposti contro lo spaccio di stupefacenti nel centro storico cittadino, hanno tratto in arresto due extracomunitari.

 

Si tratta di L. H. 24enne palestinese, con precedenti di polizia e clandestino, sorpreso nella centralissima zona universitaria in largo Puntoni con due dosi di hashish. Il pusher è stato ristretto presso le camere di sicurezza della Stazione Bologna, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Manette anche per L. A. 25enne, pregiudicato marocchino, che, nella tarda serata di venerdì in via delle Belle Arti, dopo aver offerto droga agli stessi militari e compreso l'errore, ha opposto resistenza, provocando lesioni guaribili in quattordici giorni ad uno di essi. Il pusher, dopo esser stato giudicato con il rito direttissimo è stato tradotto presso la locale casa circondariale "Dozza"  poich condannato alla pena di un anno di reclusione ed al pagamento di euro 2mila euro di multa, ovviamente oltre al pagamento delle spese processuali.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -