Bologna: lotta allo spaccio, due arresti

Bologna: lotta allo spaccio, due arresti

BOLOGNA - Prosegue l'attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti condotta dai carabinieri nelle aree del centro cittadino. Nelle mani degli investigatori sono caduti un pregiudicato tunisino di 37 anni, B.H. le sue iniziali, ed un incensurato italiano di 19 anni, N.R.. In manette anche un romeno di 37 anni, D.F., per violazione dell'obbligo di dimora in Bologna a cui lo stesso era sottoposto.

 

Il tunisino è stato sorpreso dai Carabinieri in Piazza XX Settembre mentre tentava di spacciare un involucro di cellophane termosaldato. Al sopraggiungere dei militari B.H., dopo essersi disfatto dell'involucro gettandolo per terra, ha tentato invano di fuggire non riuscendovi grazie alla pronta reazione dei militari che riuscivano a bloccarlo nonostante la reazione a base di calci e pugni per sottrarsi all'arresto. L'immediata ispezione dell'area circostante ha consentito di recuperare l'involucro che risultava contenere carta e non sostanza stupefacente.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'italiano, invece, è stato sorpreso in via Calzoni mentre tentava di cedere 26 dosi si marijuana a M.M., 22 anni, e due dosi di ketamina a S.M., 20 anni, entrambi italiani ed incensurati. La successiva perquisizione personale nei confronti del pusher ha consentito ai militari di rinvenire ulteriori 19 dosi di ketamina, 27 dosi di eroina, nonché la somma contante di 260 euro, il tutto sottoposto a sequestro. Gli acquirenti sono stati segnalati al Prefetto di questo capoluogo quali assuntori di sostanze stupefacenti, mentre il pusher è stato ristretto presso le camere di sicurezza della Stazione Bologna, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -