Bologna: maltempo, chiuse diverse strade provinciali

Bologna: maltempo, chiuse diverse strade provinciali

Bologna: maltempo, chiuse diverse strade provinciali

BOLOGNA - Migliora la situazione nel bolognese dopo le abbondanti precipitazioni dei giorni scorsi. I danni maggiori si sono registrati nelle zone di Castiglione dei Pepoli, Porretta, Vergato, Gaggio Montano, Lizzano, Savigno. Nella nottata tra martedì e mercoledì le forze dell'ordine hanno chiuso la Strada provinciale 24 per caduta massi tra Grizzana e Vergato. L'assessorato alla viabilità ha reso non che "non sembrano esserci le condizioni di sicurezza per poter riaprire a breve ".

 

Per frana sono state temporaneamente chiuse al traffico anche la Provinciale 82 e la 67. Il personale della Provincia ha lavorato per tutto il giorno per riaprire quanto prima le arterie. Ma sono diverse le strade dove sono in corso interventi di manutenzione. I lavoro sono rallentati dalla forte imbibizione dei terreni.

 

Smottamenti si sono registrati anche nelle zone di Monterenzio, Pianoro, Monzuno, San Benedetto Val di Sembro e Loiano. La pioggia ha causato danni e disagi anche a Crevalcore, San Pietro in Casale, San Giovanni in Persiceto e Zola Predona. La piena del fiume Reno ha costretto alla chiusura la Strada provinciale 4 a Poggio Renatico. Sommerso dal Reno il ponte vecchio in muratura a Bagni di Piano.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Presidiati dalla Protezione Civile i ponti sulla Sp3, a Bonconvento, sulla Sp 42, a Pieve di Cento, e sulla Sp18, a Bagno. Restringimenti di carreggiata dovuti a piccoli smottamenti o crolli sono segnalati sulla Provinciale 26m tra il chilometro 23 e 24, e sulla Provinciale 74. Nessun problema particolare nelle zone di Minerbio, Budrio, Medicina e Sassoleone.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -