Bologna: maltempo, Reno in piena: evacuate dieci famiglie

Bologna: maltempo, Reno in piena: evacuate dieci famiglie

Bologna: maltempo, Reno in piena: evacuate dieci famiglie

BOLOGNA - Dieci famiglie evacuate per la piena del fiume Reno nelle zone golenali di Castel Maggiore, Castello d'Argile e Sala Bolognese. "Gravi difficoltà e disagi" lungo le strade provinciali nell'area di montagna ovest tra Granaglione e Castiglione de' Pepoli. Sono gli effetti dell'intensa ondata di maltempo che sta interessando da martedì il Bolognese. Sono nelle ultime 48 ore in alune località dell'Appennino sono precipitati oltre 250 millimetri di pioggia.

 

DISAGI - Uno smottamento che ha sommerso il piano viabile per una lunghezza di circa 60 metri ha reso necessario la chiusura della Provinciale 55 "Case Forai" al chilometro 1+500. A causa dell'esondazione del fiume è stata necessaria la chiusura della Provinciale 39 "Trassera" al chilometro 0+600. Il fenomeno ha provocato un abbassamento del piano stradale. Sulla Provinciale 325 "Val di Setta e di Bisenzio"  si circola a senso unico alternato a causa del crollo di un muro. La situazione è costantemente monitorata per la possibilità di ulteriori crolli.

Le squadre del Servizio Manutenzione strade della Provincia sono impegnate, in collaborazione con gli Enti territoriali, per risolvere l'emergenza. L'assessore provinciale alla Mobilità, Graziano Prantoni, è in contatto con i sindaci dei Comuni di Camugnano, Granaglione e Castiglione dei Pepoli per mantenere monitorata la situazione.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

METEO - Per le prossime ore è attesa una graduale attenuazione dei fenomeni. I meteorologi dell'Arpa-Sim dell'Emilia Romagna prevedono per giovedì cielo in prevalenza nuvoloso, ma con tendenza ad ampie schiarite. Venerdì saranno possibili addensamenti nuvolosi che potranno dar luogo a deboli e sporadiche piogge, che potranno assumere carattere nevoso oltre i 1000 metri. Nel fine settimana il transito di flussi occidentali in quota porteranno a condizioni di instabilità.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -