Bologna: maltrattamento di animali, sequestrato allevamento di conigli

Bologna: maltrattamento di animali, sequestrato allevamento di conigli

Il Servizio veterinario dell'Azienda USL di Bologna, assieme ai Carabinieri, durante l'attività ispettiva di giovedì mattina, ha disposto il sequestro di un allevamento di conigli nel territorio di Castel D'Aiano.

 

Il servizio veterinario è intervenuto, durante la sua attività di controllo, per verificare le condizioni di salute  e benessere dei conigli tenuti in un allevamento che a prima vista sembrava abbandonato.

 

Gli operatori ed i Carabinieri sono entrati nel capannone e hanno riscontrato i corpi di 54 conigli morti  molti dei quali in avanzato stato di decomposizione. Su alcune carcasse è stata disposta l'autopsia presso l'Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Bologna.  Nelle gabbie ancora 176 conigli vivi. 

 

Gli animali sopravissuti al momento sono stati affidati ad un altro allevatore. Il titolare dell'allevamento è stato denunciato per maltrattamento animale.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'azienda Usl ha specificato che non c'è nessun rischio sanitario per i cittadini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -