Bologna: metrò, Delbono cauto: ''Non è ancora sufficiente''

Bologna: metrò, Delbono cauto: ''Non è ancora sufficiente''

Bologna: metrò, Delbono cauto: ''Non è ancora sufficiente''

BOLOGNA - Il via libera al progetto definitivo di metrotramvia per Bologna "era un passo necessario, ma non è ancora sufficiente". Si muove con i piedi di piombo Flavio Delbono, vicepresidente della Regione, commentando martedì mattina a Radio Tau l'approvazione del progetto di metrò da parte della Conferenza dei servizi, lunedì al Ministero dei Trasporti.

 

Delbono, che è anche assessore al Bilancio di viale Aldo Moro, è consapevole che l'ostacolo più grande è la conferma dei finanziamenti da parte del Cipe, invitando tutti a non cantare vittoria troppo presto. In compenso ha attaccato il centrodestra bolognese, e in particolare il deputato di An Enzo Raisi, cheinviano messaggi negativi a proposito del metrò.  

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Trovo stucchevole questo atteggiamento di Raisi, che sembra gioire solo quando le cose vanno male o minaccia di interrompere i finanziamenti" a favore di Bologna", ha dichiarato.  "Lo ha già fatto due volte nel giro di 15 giorni- ha ricordato , riferendosi alla polemica sulla Fiera- e questo non gli fa onore. Quando si e' all'opposizione negli enti locali si possono non condividere i progetti- rimbrotta infine il vicepresidente della Regione- ma per il bene dei cittadini occorre guardare soprattutto al senso di responsabilità".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -